Relazione tra user experience e posizionamento sui motori

Relazione tra user experience e posizionamento sui motori

by admin maggio 12, 2018
Relazione tra user experience e posizionamento sui motori

Il rapporto tra l’esperienza utente, user experience o UX e il posizionamento del tuo sito web è un fattore sempre più importante per attrarre traffico di qualità e facilitare le conversioni. I motori di ricerca lo prendono molto sul serio, così come altri fattori come l’uso di notifiche pop-up.

Il design UX e l’ottimizzazione dell’esperienza utente non sono sostituti del lavoro SEO, ma lo completano e lo aiutano enormemente. Non per niente, tra gli oltre 200 fattori che Google valuta l’esperienza dell’utente è molto importante.

UX e SEO sono due considerazioni di base quando si progetta un sito web. Entrambi i fattori devono essere incentrati sullo stesso obiettivo ed essere affrontati in modo congiunto e coordinato. Il consulente SEO cerca di attrarre le persone giuste e fornire loro risposte pertinenti alle loro domande di ricerca. L’UX cerca di migliorare l’esperienza e la fedeltà dei visitatori migliorando l’usabilità del sito in modo che gli utenti possano interagire con il marchio e saperne di più sui suoi prodotti e servizi.

Ottimizzazione dell’esperienza utente

Oltre a lavorare in UX, devi conoscere le nuove tendenze in questo senso, e tra queste ci sono le azioni UX, sai cosa sono?

User Experience Optimization o UXO è un insieme di strategie e strumenti progettati per facilitare e rendere più utile l’interazione tra le persone e la vostra azienda, prodotto o servizio.

L’UXO ruota intorno al cliente. Strategie e strumenti sono progettati per migliorare il riconoscimento del prodotto e aumentarne l’usabilità. L’obiettivo finale è quello di aumentare la fidelizzazione dei clienti, la fiducia nel marchio e l’autorità dell’azienda.

Alcuni dei vantaggi di un approccio UXO sono:

  • Strutture Responsive: Lavorare bene con UXO ti costringe a ottimizzare la presenza online della tua azienda per qualsiasi dispositivo.
  • Analisi dei dati: Ottimizzare l’esperienza utente vi darà un sacco di dati sul tuo sito web, i vostri utenti e dove si dovrebbe dirigere questo canale.
  • Marketing predittivo: Avere così tanti dati e informazioni vi aiuterà a sapere dove il settore e i vostri utenti stanno andando e in modo da poter anticipare le loro esigenze.
  • Soddisfazione dell’utente: tiene conto del parere del cliente e si concentra sia sul comfort che sulle vendite.

 

Social Shares

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *